Orchestra Lirico Sinfonica Francesco Cilea Palmi


Vai ai contenuti

L'orchestra lirico sinfonica "Francesco Cilea" Palmi, è stata fondata nel 1985, da un gruppo di musicisti calabresi, tra cui il Prof. Giuseppe Militano con il ruolo di prima tromba e direttore artistico.

La suddetta porta il nome del celebre musicista palmese "F. Cilea", compositore delle opere liriche quali "Gina", "Tilda", "L'Arlesiana", e "Gloria". Ma l'opera che assicurò al maestro uno dei posti prestigiosi nel novero dei grandi della musica lirica fu "Adriana Lecouvreer".

L'orchestra annovera tra le sue file giovani professionisti di origine prevalentemente locale, a cui si aggiungono preziosi contributi di professionisti esterni, il tutto sotto il coordinamento del presidente dell'associazione "F.Cilea", M° Giuseppe Militano, si è avvalsa in diverse occasioni della collaborazione di artisti anche di grande fama, tra cui i soprani Cecilia Gasdia, Katia Ricciarelli, il tenore Edoardo Guarnera.

Le prime apparizioni avvengono a Reggio Calabria in un concerto sinfonico eseguendo la V° Sinfonia di Beethoven, la Sinfonia dell'opera La Gazza Ladra di Rossini la Forza del Destino etc.

Nello stesso periodo l'orchestra si esibisce nelle opere la Traviata e Rigoletto di Giuseppe Verdi a Villa San Giovanni, poi si trasferisce a Enna per una stagione lirica con la partecipazione del soprano Cecilia Gasdia, rappresentando le opere la Bohème di G. Puccini e il Barbiere di Siviglia di G. Rossini.

Da quì inizia tutto il percorso culturale sempre crescente che le permette di affrontare qualsiasi tipo di musica grazie ai sessanta componenti orchestrali che la sostengono con professionalità.

Nel 1995 al teatro Masciari di Catanzaro l'orchestra direttore M° Francesco Vadalà accompagnano in alcuni balletti le sorelle Bertuzzi, Carmen Russo ed altri ballerini.

Nel 1999 l'orchestra è diretta dal direttore del conservatorio di Crèteil (Parigi) Francois Robert Girolami in tournèe in Calabria di sette recite con l'opera La Traviata di G. Verdi, nel 2000 dirige le opere Cavalleria Rusticana di P. Mascagni e Pagliacci di R. Leoncavallo a Montalto Uffugo; inoltre è presidente della giuria del I° e il II° festival lirico R.Leoncavallo.

Nello stesso anno l'orchestra è impegnata in un grande concerto lirico sinfonico el teatro comunale di Crèteil, e a Marsiglia nel teatro di Carnoux; ancora a Marsiglia nel 2001 in collaborazione col coro del teatro Bellini di Catania in concerto "Viva Verdi".

Nel 2002 e 2003 l'orchestra accompagna il soprano Katia Ricciarelli in diversi concerti tenuti a Gioia Tauro, Catanzaro e Diamante. Con il soprano Cecilia Gasdia dopo diversi anni si ritrova nel dicembre 2003 in un concerto lirico sinfonico nel Duomo di Reggio Calabria. L'attività continua in diversi paesi della Calabria, nel 2007 apre la stagione estiva con un concerto a Palmi "Omaggio a Cilea".

E la ville lumière sarà fra le tappe del tour dell'orchestra che in collaborazione con l'Amministrazione provinciale di Reggio Calabria vi terrà un concerto in primavera.

Anche lo scorso anno 2010, l'orchestra oltre i tanti concerti che ha fatto nella nostra regione, ha avuto l'onore di accompagnare il soprano in una tournèe che li ha visti impegnati in molti paesi come Delianuova il 14 Agosto e a Bianco il 16 Agosto.

In occasione dell'Anniversario della nascita del M° Cilea, si è esibita a Palmi il 23 Luglio 2010 presso il mausoleo Cilea, in un concerto lirico sinfonico "Omaggio a Cilea". Nel corso della serata l'orchestra diretta dal Maestro Francesco Vadalà, ha eseguito musiche tratte dalle opere del nostro M° Cilea e poi passando ai suoi contemporanei quali "Mascagni, Leoncavallo, Puccini, Bizet.

Chi Siamo | Appuntamenti 2009 | Appuntamenti 2011 | Appuntamenti 2013 | Rassegna Stampa | Concerti | Dove Siamo | Privacy Policy | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu